SEGUICI SU FACEBOOK

Centro Corsi ECM - Edizioni Martina

 

40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - WhatsApp 3388677050 - info@edizionimartina.com

Il centro corsi Edizioni Martina è stato accreditato nel mese di marzo 2015 in qualità di PROVIDER STANDARD per la Formazione Continua in Medicina (ECM)codice identificativo 1425


Relatore Titolo Programma



E' possibile effettuare i
pagamenti anche con carta di credito

VALUTAZIONE MUSCOLO SCHELETRICA E TRATTAMENTO DEI DISORDINI CRANIO CERVICO - MANDIBOLARI
(CORSO TEORICO - PRATICO)

Venerd́ 19, Sabato 20, Domenica 21 GIUGNO
Venerd́ 18, Sabato 19, Domenica 20 SETTEMBRE
Venerd́ 23, Sabato 24, Domenica 25 OTTOBRE
Venerd́ 20, Sabato 21, Domenica 22 NOVEMBRE 2015

dr.ssa FT Anna BARBERA

EVENTO ACCREDITATO E.C.M. CON CODICE RIFERIMENTO 1425-122144 per Medico Chirurgo, Odontoiatra, Fisioterapista

CREDITI FORMATIVI ASSEGNATI 50 per Medico Chirurgo, Odontoiatra, Fisioterapista

N° PARTECIPANTI: 20


SALA AZZURRA

PROFILO DEL RELATORE

 

dr.ssa FT Anna BARBERA

Fisioterapista - Università degli studi di Pavia 1978. - Ha indirizzato la formazione professionale con particolare riferimento ai problemi posturali del rachide. Dal 1990 si è dedicata prevalentemente ai disturbi posturali derivanti dall’occlusione dei denti e dalle disfunzioni dell’apparato stomatognatico. - Dal 1994 e' responsabile della rieducazione fisioterapica presso il reparto di gnatologia dell’istituto stomatologico italiano di Milano. - Ha curato la parte attinente ai disturbi posturali nel testo “disturbi del sistema muscolo scheletrico masticatorio” edito nel 1999. - E’ coautrice del testo “il disordine cranio-mandibolare esteso” (1999), nel quale è trattata diffusamente tutta la riabilitazione fisioterapica dei disturbi dell’unità funzionale mandibola - rachide cervicale, con note di anatomia, fisiopatologia, diagnosi e riabilitazione. - E’ relatrice in conferenze e tiene corsi di formazione e aggiornamento, inerenti le disfunzioni cranio mandibolari, a dentisti e fisioterapisti. - L’ attività di libera professionista è esercitata in Milano e svolge consulenza fisioterapica a Roma e Brescia.

 

 

OBIETTIVI DEL CORSO

 

La finalità è duplice: da una parte rendere edotto il corsista delle varie metodiche fisioterapiche indicate per la patologia dell’ATM; dall’altra studiare le correlazioni e le problematiche inerenti le disfunzioni muscolo-scheletriche del corpo umano in relazione all’occlusione dei denti e alla posizione della mandibola.

L’approccio interdisciplinare è indicato non soltanto a riabilitare i pazienti disfunzionali, ma anche a migliorare la preparazione del paziente odontoiatrico, al fine di sviluppare al meglio i protocolli diagnostici e terapeutici per un corretto approccio alle problematiche in oggetto, con l’intento di creare una fattiva ed efficace collaborazione fra il fisioterapista e il dentista.

 

ABSTRACT

 

Le disfunzioni del sistema muscolo scheletrico masticatorio trovano beneficio da trattamenti che si avvalgono di tecniche fisioterapiche specifiche finalizzate a ripristinare una corretta funzione masticatoria. Al fisioterapista il compito di affrontare il trattamento dei disturbi cranio-cervico-mandibolari, sia relativi all’articolazione temporo mandibolare sia relativi ai problemi muscolari, attraverso la massoterapia decontratturante, lo stretching, il rilassamento, la coordinazione e il rafforzamento. Il fisioterapista attraverso un'approfondita conoscenza dell'anatomia, della fisiologia e della patologia a carico del distretto stomatognatico svilupperà gli strumenti idonei per affrontare e gestire questo disordine multifattoriale.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

Primo incontro: 19-20-21 giugno

Anatomia e Fisiologia dell’Articolazione Temporo Mandibolare e del sistema stomatognatico.

Venerdì

08.30 - 09.00 - Registrazione partecipati

09.00 - 13.00

ANATOMIA DELL’ARTICOLAZIONE TEMPORO-MANDIBOLARE (A.T.M.)

Anatomia dell’A.T.M.:

• Fossa glenoide e condilo

• Disco articolare

• Capsula articolare

• Legamanti dell’A.T.M.

Istologia dell’A.T.M.

Nervi principali decorrenti in prossimità dell’A.T.M.

Recettori e innervazione dell’A.T.M.

Vascolarizzazione dell’A.T.M.

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00

FISIOLOGIA DELL’ARTICOLAZIONE TEMPORO-MANDIBOLARE (A.T.M.)

Azione rotatoria dell’articolazione disco-condilo

Azione di scorrimento dell’articolazione temporo-mandibolare

Importanza della pressione intra-articolare

Sabato

09.00 - 18.00

ANATOMIA E FUNZIONE DEI MUSCOLI MASTICATORI, MUSCOLATURA CERVICALE E MUSCOLATURA MIMICA

Parte Pratica:

Movimenti mandibolari

Palpazione muscolare

Manipolazione funzionale

Palpazione muscolare della muscolatura masticatoria, cervicale e mimica

Domenica

09.00 - 13.00

Neuro-Muscolatura

Contrazione muscolare

Riflessi

Riflesso nocicettivo

Tono muscolare

Posizione di riposo della mandibola

Masticazione ritmica

Parte pratica

Valutazione delle capacità di applicazione degli argomenti trattati

 

Secondo incontro: 18-19-20 settembre

Movimenti, patologie e disturbi

Venerdì

09.00 - 13.00

Movimenti Della Mandibola

Movimenti limite della mandibola sul piano sagittale

Movimenti limite della mandibola sul piano orizzontale

Movimenti limite della mandibola sul piano frontale

Occlusione e masticazione

Occlusione e deglutizione

Equilibrio articolare

Stabilizzazione dentale ed articolare

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Patologia dell’A.T.M. Come Espressione Di Squilibrio Di Forze

Manipolazione della mandibola

Parte pratica

Sabato

09.00 - 13.00

DISTURBI DELL’ARTICOLAZIONE TEMPORO-MANDIBOLARE (A.T.M.)

Eziologia dei disordini temporo-mandibolari “Internal derangement” del disco e del condilo

Click o disturbi da interferenza del disco

• Interferenza del disco di classe I

• Interferenza del disco di classe II

• Interferenza del disco di classe III

Locking o dislocazione anteriore completa del disco articolare senza riduzione

• Blocco acuto

• Blocco cronico

Dislocazione funzionale posteriore del disco

Interferenza del disco di classe IV

Dislocazione anteriore spontanea o interferenza di classe V

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Parte Teorica e Pratica:

Sintomatologia

Valutazione

Anamnesi

Esame obiettivo

Palpazione

Auscultazione

Esame dei movimenti

Terapia

Delle Interferenze Del Disco di:

• classe I - parte pratica

• classe II - parte pratica

• classe III - parte pratica

Terapia del locking acuto - parte pratica

Terapia del locking cronico - parte pratica

Terapia nella dislocazione posteriore del disco

Terapia nelle interferenze del disco di classe IV

Domenica

09.00 - 13.00

Valutazione dell’apprendimento con impostazione di casi clinici: valutazione e trattamento a cura dei partecipanti.

Esame del paziente con DTM

 

Terzo incontro: 23-24-25 ottobre

Altri disturbi dell’Articolazione Temporo-Mandibolare, le Disfunzioni dei muscoli masticatori

Venerdì

09.00 - 13.00

Disturbi Infiammatori

• Sinovite e capsulite

• Retrodiscite

• Artrite infiammatoria

• Artrite traumatica

• Artrite degenerativa

• Artrite reumatoide

• Artrite psoriasica

Traumi

Artrosi

Ipomobilità Mandibolare Cronica

Fibrosi della capsula

Anchilosi

Terapia

Anormalità Di Sviluppo Dell’Articolazione

Ipoplasia

Iperplasia

Tumori

Trattamento

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Fisioterapia Delle Disfunzioni Articolari Temporo-Mandibolari

• Trattamento dei rumori articolari

• Trattamento dei blocchi articolari

• Riabilitazione funzionale

• Manovra di blocco articolare

• Manovra di sblocco articolare

Parte pratica

Sabato

09.00 - 13.00

Classificazione Dei Disturbi Disfunzionali Del Sistema Muscolo-Scheletrico Masticatorio

• Co-contrazione e splintaggio muscolare

• Spasmo muscolare

• Contrattura muscolare

• Miosite

• Contrattura miostatica

• Miofibrosi (o contrattura miofibrotica)

• Blocco muscolare

• Cefalea tensiva e cefalea muscolo-tensiva

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Eziologia Dei Disturbi Disfunzionali Dei Muscoli Masticatori

Trigger Point E Dolore Riferito:

Definizione

Fisiopatologia

Caratteristiche cliniche del punto trigger

Il dolore riferito

Palpazione delle”zone grilletto”

Terapia

Domenica

09.00 - 13.00

Parte pratica

Esame del paziente

Esercizi di stretching assistiti dei vari gruppi muscolari

Consigli per la vita quotidiiana

Cartella Clinica

 

Quarto incontro: 20-21-22 novembre

Correlazioni tra Articolazione Temporo-Mandibolare e Postura - Valutazione e Terapia

Venerdì

09.00 - 13.00

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Ortopantomografia

Stratigrafia

Radiografia transcraniale laterale obliqua (T.L.O.)

Risonanza magnetica nucleare dell’A.T.M

Valutazione di casi clinici

Placche Di Svincolo Occlusali: Bite

Indicazioni e gestione clinica

Il bite di stabilizzazione

Il bite di riposizionamento

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Colpo Di Frusta

Traumi da accelerazione

Traumi da decelerazione

La patologia temporo-mandibolare nel colpo di frusta

Parte pratica:

Impostazione e trattamento di casi clinici

Sabato

09.00 - 13.00

Classificazione dei dolori orofacciali

Concetti Fondamentali Di Fisiopatologia Del Dolore

Drenaggio Linfatico Manuale

Cenni sul sistema circolatorio linfatico

I vasi linfatici

Il linfonodo

Indicazioni ed effetti del drenaggio linfatico manuale

Controindicazioni

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 18.00 sessione

Parte pratica

Drenaggio linfatico Manuale:

• Il trattamento del collo

• Il trattamento del viso

• Il trattamento del cavo orale

Fisioterapia ed esercizi autogestiti ed assistiti di tutti i distretti muscolari masticatori e cervicali.

Domenica

09.00 - 13.00

Correlazioni Fra Disfunzioni Temporo-Mandibolari e Postura

Considerazioni morfo funzionali sulla colonna vertebrale umana

Il concetto di catena cinematica

Semeiotica statica e dinamica del rachide in toto

Correlazioni fra postura mandibolare e postura globale

La postura mandibolare

Concetti fondamentali di correzione posturale

Regole comportamentali e approcci terapeutici

Parte pratica

La riabilitazione dei disordini cranio-cervico-mandibolari.

Fisioterapia ed esercizi autogestiti ed assistiti di tutti i distretti muscolari masticatori e cervicali.

Casi clinici

13.00 - 13.30

Conclusioni finali e discussione, elaborazione e consegna dei questionari e delle schede di valutazione

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE E MODALITA' DI PAGAMENTO

PREZZI

 

Medico Chirurgo € 1.450,00 Iva compresa

Odontoiatra € 1.450,00 Iva compresa

Fisioterapista € 1.450,00 Iva compresa

Osteopata € 1.450,00 Iva compresa

 

RATEALIZZAZIONE

Medico Chirurgo

 

 

 

Prima rata

€ 400,00 Iva compresa

all'iscrizione

 

Seconda rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 19 giugno 2015

 

Terza rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 18 settembre 2015

 

Quarta rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 23 ottobre 2015

 

Odontoiatra

 

 

 

Prima rata

€ 400,00 Iva compresa

all'iscrizione

 

Seconda rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 19 giugno 2015

 

Terza rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 18 settembre 2015

 

Quarta rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 23 ottobre 2015

 

Fisioterapista

 

 

 

Prima rata

€ 400,00 Iva compresa

all'iscrizione

 

Seconda rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 19 giugno 2015

 

Terza rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 18 settembre 2015

 

Quarta rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 23 ottobre 2015

 

Osteopata

 

 

 

Prima rata

€ 400,00 Iva compresa

all'iscrizione

 

Seconda rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 19 giugno 2015

 

Terza rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 18 settembre 2015

 

Quarta rata

€ 350,00 Iva compresa

entro il 23 ottobre 2015

MODALITA' DI PAGAMENTO

 

Assegno bancario o circolare non trasferibile intestato a Edizioni Martina S.r.l.
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Unicredit Banca Bologna Aldrovandi BO
codice IBAN: IT 14 R 02008 02457 000002827384
Versamento postale su c.c.p. n. 28354405 (inviare copia)
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Bancoposta
codice IBAN: IT 37 B 07601 02400 000028354405
Carta di credito online

 

RINUNCIA

 

Le cancellazioni delle iscrizioni al corso dovranno pervenire per iscritto alla segreteria organizzativa e saranno rimborsate completamente se pervenute 20 gg. prima della data di inizio del corso.
Dopo tale termine non è previsto alcun rimborso

 

CONVENZIONI HOTEL